Quando tagliare i capelli secondo il calendario lunare

Può sembrare uno scherzo guardare le fasi lunari prima di andare dal parrucchiere ma, le nostre nonne lo sapevano bene: il calendario lunare influenza la crescita e la bellezza della nostra capigliatura.

Quando si devono tagliare i capelli? Secondo le nostre nonne i capelli vanno tagliati quando la luna è crescente, preferibilmente dalle ore 12 alle ore 18 perché proprio in queste 6 ore l’attrazione lunare è molto forte.

Quando è sconsigliato tagliare i capelli? Quando la luna si posiziona tra la terra e il sole perché in questa fase, chiamata di “luna nuova”, la nostra chioma è più debole e fragile e quindi potrebbe danneggiarsi più facilmente.

Non siete ancora convinte?

Il calendario lunare e la sua influenza

Ogni essere umano al mondo avverte forte l’influenza del sole e della luna. Da secoli la luna, il sole e le stelle sono stati il punto di riferimento dei popoli per orientarsi in mare, nel deserto, per coltivare la terra, per le nascite e non solo: il cielo è anche in grado di influenzare il nostro umore attraverso la meteoropatia: dal greco meteoron “ciò che avviene in alto” e “pathos” ossia dolore, passione.

Prima di tutto, partiamo dal calendario lunare, cos’è di preciso?

È un calendario che si basa sulle fasi lunari, queste fasi sono 8:

  1. Luna nuova
  2. Luna crescente
  3. Primo quarto
  4. Gibbosa crescente
  5. Luna piena
  6. Gibbosa calante
  7. Ultimo quarto
  8. Luna calante

 

fonte Wikipedia.

L’anno lunare ha una durata inferiore a quello solare, si compone di circa 354 giorni.

Come si distingue la luna crescente dalla luna calante?

Quando è crescente la parte luminosa è localizzata a destra, quando è calante la parte illuminata è disposta a sinistra.

Diffuso è il modo di dire: “ Gobba a ponente luna crescente, gobba a levante luna calante”.

Il calendario lunare ha da sempre influenzato la vita dell’uomo, basti pensare ai contadini che per secoli hanno seminato e raccolto seguendo le varie fasi lunari. Secondo questa tradizione durante la fase crescente la luna favorirebbe lo sviluppo delle foglie e la crescita dal basso verso l’alto, mentre durante la fase calante è preferibile seminare gli ortaggi a bulbo o a radice perché la luna favorisce il loro sviluppo verso il basso.

La luna ha il potere di influenzare le maree e ha anche la forza di influenzare i liquidi che conteniamo all’interno del nostro organismo, non dimentichiamoci che siamo costituiti dal 60% all’ 80% di acqua. Ammirando la luna è possibile scegliere il momento migliore per iniziare una dieta e per depurare il nostro organismo. Quando il satellite è calante va ad agire sui processi depurativi dell’organismo mentre quando è crescente il corpo si rigenera.

Anche le mestruazioni hanno un ciclo molto affine al calendario lunare.

Per quanto riguarda le nascite, il calendario lunare ha anche lì la sua influenza: quando fa capolino all’orizzonte la luna nuova, le nascite non tarderanno.

I capelli e il calendario lunare

La buona cura della capigliatura ci insegna che per avere una chioma bella e sana bisognerebbe spuntarla almeno di 1 – 2 centimetri al mese.

Perché dovremmo seguire il calendario lunare?

Semplicemente perché se tagliamo la chioma quando la luna è crescente ricrescerà più velocemente, bella e forte. Quindi il periodo giusto per tagliare la capigliatura è quando la gobba della luna è rivolta verso destra.

Se li tagliamo durante la fase calante i capelli impiegheranno molto più tempo a ricrescere.

In quali periodi è meglio tagliarli?

I periodi consigliati del calendario sono:

  • Durante la luna piena (in particolare tra le 6 e le 12)
  • Durante gli equinozi
  • Durante i solstizi
  • Durante la luna crescente (in particolare dalle 12 alle 18)

Quando è meglio non tagliarli?

I periodi sconsigliati del calendario sono:

  • Durante la luna nuova. In questo periodo la luna non è visibile dalla terra e tagliare la chioma potrebbe risultare dannoso perché porterebbe ad una maggiore caduta e un forte indebolimento.
  • Quando la luna è calante perché ritarderebbe la ricrescita dei capelli. Se invece preferisci che i tuoi capelli impieghino più tempo a crescere perché non sopporti una chioma folta e lunga allora è il periodo che fa per te. La fascia oraria consigliata è quella che va dalle 6 alle 12 perché è il periodo di tempo in cui vi è una diminuzione dell’attrazione lunare.

 

L’uomo ha sempre vissuto a contatto con la natura, in completa armonia con i suoi ritmi e fin da subito ha imparato a seguire il calendario lunare per la sua sopravvivenza, perché ora dovrebbe essere diverso?

 

Potresti essere interessato anche a: Caduta dei capelli : 8 rimedi della nonna.

Autore dell'articolo: admin

avatar