Secchezza vaginale, i lubrificanti

La secchezza vaginale è un problema serio e fastidioso. I lubrificanti vaginali servono proprio a ridurre i fastidi e quindi a migliorare la qualità della vita. Ce ne sono per tutti i bisogni ecco come sceglierli e come funzionano.

 

Secchezza vaginale: i lubrificanti vaginali a cosa servono?

La lubrificazione naturale della vagina serve a  mantiene il tasso di umidificazione necessaria per far si che  le mucose conservino la loro morbidezza ed elasticità.

Oltre al dolore, la secchezza vaginale, può influire sull’armonia della coppia e portare a disturbi psicologici nelle donne. Lo stress, la paura, il senso di colpa e la scarsa libido influiscono in modo determinante sulla lubrificazione vaginale, dando origine alla secchezza vaginale.

 

Quali sono Le cause della Secchezza vaginale?

Le cause più frequenti della secchezza vaginale sono:

  • la menopausa
  • la gravidanza, l’allattamento o dopo il parto
  • Alcuni antidepressivi
  • la chemioterapia e radioterapia anti-cancro
  • lo stress: qualunque sia l’origine, lo stress provoca scarsa lubrificazione delle pareti vaginali
  • la paura e l’affaticamento: sono tra i primi fattori che bloccano il processo di eccitazione sessuale e la naturale umidificazione vaginale
  • trattamenti per l’acne, farmaci antipertensivi, vasocostrittori, antistaminici, pillole anticoncezionali o altri farmaci
  • Disfunzioni ormonali (diminuzione dei livelli di estrogeni)
  • disturbi delle ovaie
  • Infezioni vaginali
  • Eccessiva igiene intima
  • Fumo: per effetto vasocostrittore della nicotina
  • Consumo di alcol: forte disidratante generale
  • L’assenza o la scarsità di rapporti sessuali
  • Obesità
  • Diete drastiche

 

Quali sono le conseguenze della Secchezza vaginale?

La penetrazione dolorosa è tra i più comuni sintomi di secchezza vaginale ed è spesso accompagnata da bruciore e prurito. La comparsa di microfessure sulle pareti vaginali causate dall’attrito, può anche indicare uno squilibrio di lubrificazione naturale della vagina. Le donne con secchezza vaginale sono più suscettibili a:

  • infiammazioni vaginali
  • infezioni accompagnate da perdite
  • prurito
  • cattivo odore.

 

Secchezza vaginale: quando si deve chiedere il consiglio del medico o del farmacista?

È importante chiedere il parere di un medico prima di qualsiasi trattamento a base di farmaci contro la secchezza vaginale.

L’uso di lubrificanti può essere utile, ma per scegliere il prodotto sarebbe meglio chiedere al farmacista.

Il fai da te è sempre da evitare.

 

Come scegliere i lubrificanti per la Secchezza vaginale?

Si deve essere consapevoli che c’è un problema e che si possono usare dei lubrificanti con delle caratteristiche ben precise per alleviarlo, tra queste:

  • optare per i lubrificanti a base di silicone o acqua perché quelli a base di vaselina possono rendere i preservativi porosi e irritare le mucose
  • Alcuni lubrificanti contengono acido ialuronico, vitamina PP e glicerolo. Questi prodotti hanno il vantaggio di reidratare e lubrificare la vagina contemporaneamente. Questo reidratazione può durare da ore a giorni. Questi gel sono particolarmente adatti per le donne in menopausa per uso quotidiano. Questi prodotti hanno spesso un pH molto simile a quello vaginale, un pH di 4,5.
  • I rimedi naturali. Molte piante sono note per i loro benefici contro la secchezza vaginale. Grazie al loro contenuto di fitoestrogeni, hanno la possibilità di attivare l’umidità naturale della vagina. Evitare l’auto-medicazione, il consiglio di un medico  o di un farmacista sono essenziali perché i fitoestrogeni possono essere controindicati in alcune persone. Sono:
  • la salvia
  • soia
  • semi di lino
  • Cimicifuga
  • Trifoglio rosso

 

 

Secchezza vaginale: I diversi tipi di lubrificanti intimi

I lubrificanti sono necessari per consentire un rapporto non doloroso e, se in presenza di secchezza, per alleviare un disagio.

I lubrificanti sono usati per:

  • rapporti sessuali divertenti: Per migliorare il rapporto o in aggiunta ai preservativi. Si può usare un lubrificante a base di acqua e glicerina. La sua azione è breve, perché evapora rapidamente; per questa ragione le applicazioni vanno ripetute. Alcuni lubrificanti sono formulati a base di poliacrilammide, che ha un’azione umettante e prolungata. Per vivacizzare il rapporto sessuale, esistono dei lubrificanti:
  • aromatizzati
  • effetto “caldo” o “freddo”
  • a base di silicone, più “scivoloso”.

 

Il rischio maggiore nell’uso di questi prodotti sono le sensibilizzazioni e le intolleranze.

  • Rapporti sessuali dolorosi: Per evitare rapporti dolorosi e fastidiosi, meglio orientarsi verso lubrificanti a base aloe vera in gel o acido ialuronico, perché sono idratanti e lenitivi. Le proprietà lenitive dell’acido ialuronico alleviano il bruciore o l’irritazione della vulva che accompagnano la secchezza vaginale occasionale. Rispetto ai lubrificanti a base d’acqua hanno una azione più prolungata, ma l’applicazione deve essere fatta almeno 2 ore prima del rapporto.
  • Secchezza vaginale. Per il trattamento della secchezza vaginale cronica, che è dolorosa sia durante il rapporto che al di fuori, si dovrebbe ricorrere all’uso di un lubrificante in ovuli o con applicatore per facilitare l’azione dei principi attivi. Tra quelli più usati si hanno:
    • acido ialuronico ad alta concentrazione e rilascio prolungato
    • principi estratti da alcune piante con azione antinfiammatoria e cicatrizzante.

 

La loro durata di azione permette di usarli ogni 2 o 3 giorni

Ma possono ridurre la motilità degli spermatozoi influenzare transitoriamente la fertilità.

 

Secchezza vaginale: Quando usare i lubrificanti?

Meglio usare i lubrificanti sin dai primi segni di disagio.

Perché?

Per evitare:

  • che la mucosa vaginale diventi fragile
  • aggravare il problema.

Quando necessario sono da preferire lubrificanti che non contengano parabeni, perché se entrassero in circolo attraverso la mucosa vaginale, agirebbero sugli ormoni endocrini, alterandone l’attività.

Tutti i lubrificanti a base di oli come la vaselina, sono sconsigliati con l’uso del preservativo.

 

Secchezza vaginale: linee guida per migliorare la qualità della vita

  • Utilizzare un prodotto che non interferisca con l’acidità della flora vaginale
  • Non utilizzare regolarmente salvaslip e tamponi
  • Evitare di indossare pantaloni stretti che possono irritare la vulva a causa dell’attrito.
  • Indossare biancheria intima di cotone
  • Mantenere una regolare attività
  • Favorire i preliminare per favorire l’umidificazione naturale
  • Alleviare lo stress e ritrovare la fiducia in se stessi

 

Secchezza vaginale: i lubrificanti in commercio

Ecco una breve selezione dei lubrificanti più venduti:

 

lubrificanti da usare per vivacizzare i rapporti sessuali

Durex- Gel massaggio corpo e lubrificante

Grazie alla presenza della Vitamina E ha un”azione delicata sulla pelle, lasciandola morbida. Dal gradevole sapore dolce, può essere ideale sia per momenti di particolare relax e divertimento, che per un”esperienza sessuale più piacevole ed intensa.

Consigli d’uso:  adatto all’uso con il profilattico, si tratta di un lubrificante a base acquosa che non unge, lavabile con acqua.

Come si applica?

  • applicare il fluido sulla mucosa esterna
  • apertura vaginale

 

Potresti essere interessato ai seguenti prodotti:

 

Vagisil Intima Gel Lubrificante Con Effetto Calore

 

Vagisil Intima Gel Lubrificante con Effetto Calore è un prodotto lubrificante specifico per restituire alla zona vaginale un’impeccabile lubrificazione. Contrasta in modo mirato il problema della secchezza e migliora, dunque, anche la qualità dei rapporti sessuali.

Consigli d’uso:  Applicare sull’apertura vaginale e sull’area esterna la quantità desiderata mattina, sera o quando necessario, specialmente prima del rapporto sessuale. Questo prodotto è incolore e inodore, inoltre non unge e non macchia. L’effetto calore rende l’applicazione del prodotto molto piacevole e confortevole

 

 

 

 

 

Saugella Gel Attiva

Saugella Gel Attiva è un prodotto lubrificante intimo dalla profonda azione antibatterica, specifico per la donna.

Perfetto per contrastare il problema della secchezza vaginale.

Grazie alla ricca presenza di estratto naturale di Timo, svolge un’azione antibatterica di gran qualità.

Consigli d’uso: Consigliato ogni volta che all’attività lubrificante ed umettante si voglia associare l’azione antibatterica naturale dell’ estratto di timo; per facilitare la ripresa dei rapporti sessuali dopo la gravidanza; come protezione attiva nel tempo

 

Saugella Idrocrema

Saugella  Idrocrema è Crema intima idratante a base di Calendula per la secchezza dei genitali esterni.

Saugella Idrocrema è una crema idratante indicata in tutti i casi di secchezza dei genitali esterni e in particolare: in menopausa, nella pubertà.

Saugella  Idrocrema può essere utilizzata ogni qualvolta sia necessaria un’attività emolliente e lenitiva delle zone intime.

Non unge, si asciuga facilmente e non lascia macchie.

Idrata e lenisce le irritazioni grazie all’olio di calendula.

Come si usa? Applicare Saugella  Idrocrema sui genitali esterni in caso di secchezza, arrossamenti e ogni volta vi sia bisogno.

Non compatibile con il lattice del profilattico.

 

 

Vidermina Gel Intimo

Un prodotto per l’igiene intima femminile dalla profonda azione lubrificante ed umettante, ideale per sopperire ad eventuali carenze di natura fisiologica.

Anche utilizzato in modo costante, non irrita assolutamente l’epitelio vaginale.

Come si usa? Vidermina gel intimo si applica sulle zone intime con un leggero massaggio.

Leggere il foglio illustrativo per qualsiasi altra indicazione.

 

 

 

Fitormil gel ai fitoestrogeni

Morbida texture ai fitoestrogeni per l’igiene intima femminile. Offre un’azione lubrificante ed emolliente molto preziosa per la mucosa vaginale, indispensabile in alcune fasi quali la pre menopausa o della menopausa.

Restituisce in modo rapido ed efficace alla mucosa vaginale le sue naturali caratteristiche di morbidezza e di elasticità.

Come si usa? Fitormil Gel ai Fitoestrogeni si applica sulle zone intime con un delicato massaggio, non prima di averle opportunamente lavate ed asciugate.

 

Bionike Gynexelle Hyalo- gel anti-secchezza

Bionike Gynexelle Hyalo- gel è un fresco lubrificante che contrasta la secchezza delle mucose vulvo-vaginali. Contiene acido ialuronico e acido lattico.

Previene ed attenua episodi di secchezza e atrofia delle mucose vulvovaginali.

Indicato per tutte le donne anche in caso di menopausa, post- parto, climaterio.

Funge da agente lenitivo ed emolliente donando sollievo da prurito e fastidi legati alla secchezza, oltre a prevenire la disidratazione. .

Bionike Gynexelle Hyalo- gel contiene:

  • acido ialuronico
  • pantenolo
  • sale sodico, acido lattico
  • agenti gelificanti
  • acqua demineralizzata
  • Prodotto ipoallergenico, nickel tested.
  • Privo di profumi e conservanti.

Come si usa? Leggere attentamente il foglio illustrativo all’interno della confezione.

 

Vagisil Intima Gel Lubrificante Con ProHydrate Complex

Vagisil Gel è indicato in presenza di secchezza vaginale o scarsa lubrificazione, spesso causa di rapporti sessuali dolorosi. La formula esclusiva, a base di Acido ialuronico e componenti dall’alto potere idratante, assicura un’intensa idratazione e protegge l’area vulvo-vaginale da irritazioni e micro-traumi.

  • Clinicamente Testato.
  • Ipoallergenico
  • Non contiene Estrogeni o Parabeni
  • Compatibile con profilattici in lattice o in polysoprene
  • Non unge, non macchia

Come si usa? applicare quando necessario la quantità desiderata sull’area intima e sull’apertura vaginale.

 

Alkagin Gel Intimo Lenitivo

Alkagin Gel Intimo Lenitivo è una lozione indicata per le irritazioni, bruciori e arrossamenti delle parti intime.E’ un prodotto ipoallergenico che non contiene SLES, parabeni, profumi e coloranti.

Alkagin Gel Intimo Lenitivo è un trattamento specifico per le parti intime delicate e sensibili.

Va applicato sui genitali esterni per un’azione lenitiva e lubrificante.

Alkagin Gel Intimo Lenitivo ha un pH alcalino che rispetta al flora batterica locale. Non secca la cute e la mantiene morbida e idratata.

Contiene:

  •  estratto di giglio dalle comprovate proprietà emollienti e lenitive
  • calendula
  • malva
  • tiglio.

Ottimo prodotto per donne in menopausa. Ginecologicamente testato.

Come si usa? Applicare Alkagin Gel Intimo Lenitivo sui genitali esterni al momento del bisogno.

 

                                                                              Saugella Gel Monodose.

Saugella Gel Monodose è un prodotto ideato appositamente per le donne che intendono contrastare la secchezza vaginale e la scarsa morbidezza ed elasticità delle mucose vaginali.

L’uso di questo prodotto è assolutamente compatibile con il lattice, materiale con cui sono abitualmente prodotti i preservativi.

L’innovativa formulazione di Saugella Gel Monodose contiene:

  • estratti di salicaria
  • elicrisio

per una mucosa vaginale elastica, morbida e ben lubrificata.

Per via di queste sue caratteristiche, è un valido aiuto anche per tutte le donne che devono seguire l’introduzione vaginale di farmaci, nonché per posizionare cannule e cateteri.

Saugella Gel Monodose non macchia e non lascia residui.

Come si usa? L’utilizzo ideale di Saugella Gel Monodose prevede un’applicazione quotidiana per 6 giorni consecutivi, in modo che il tessuto si reidrati in profondità.

Sulla base delle necessità della donna, l’uso di questo prodotto si può protrarre senza problemi per periodi di tempo più prolungati

 

Scopri di più sui prodotti Saugella.

Autore dell'articolo: admin

avatar