Peeling casalingo al viso

Perché preparare un peeling viso casalingo? Perché rappresenta un ottimo modo per risparmiare, utilizzare prodotti naturali al 100% e non nuocere all’ambiente e alla nostra salute. Vi ho convinte?

Partiamo dal principio: perché è importante fare il peeling viso?

Peeling viso : cos’è?

Il peeling è un trattamento cosmetico volto ad eliminare gli strati più superficiali della cute, in particolare del viso, in modo da rimuovere le cellule morte che danno al volto un aspetto spento e disidratato.

Il peeling casalingo è un trattamento sicuro al 100% ed efficace contro:

  • Macchie,
  • Acne,
  • Colorito spento,
  • Rughe,
  • Disidratazione cutanea,
  • Pori dilatati,
  • Invecchiamento cutaneo.

 

Quali sono i benefici del peeling?

I benefici di questo processo esfoliante sono immediatamente visibili: il viso è da subito più luminoso, liscio e compatto. Questo perché viene stimolata la parte più profonda della cute dove sono prodotte due importanti proteine: l’elastina e il collagene, le dirette responsabili dell’elasticità e della morbidezza della pelle.

Le cellule cutanee sono in continuo rinnovamento e quelle che muoiono non cadono finché quelle nuove non le sostituiscono. Il peeling va ad agire direttamente sulla rigenerazione naturale delle cellule epiteliali, in questo modo:

  • attiva la produzione di collagene,
  • migliora la circolazione sanguigna,
  • stimola la comparsa di nuove cellule epiteliali,
  • ammorbidisce la pelle,
  • eliminano le cellule morte,
  • previene il rilassamento cutaneo.

 

Anche se casalingo è sempre meglio non abusare del peeling in quanto bisogna lasciare alla pelle il tempo giusto per potersi rigenerare. È meglio effettuarne uno a settimana.

Ricette per un peeling casalingo al viso

Gli ingredienti per realizzare un peeling casalingo sono alla portata di tutti, molti sono già presenti nelle nostre cucine, altri facilmente reperibili a basso costo nei supermercati.

Prima di tutto vi occorre un ingrediente che possa esfoliare la pelle come ad esempio:

  • il bicarbonato – particolarmente delicato grazie alla sua composizione alcalina, è particolarmente indicato per chi ha la pelle sensibile.
  • lo zucchero – è un ingrediente che si sposa perfettamente con tutto, la sua azione può essere considerata di media intensità.
  • il sale grosso – può essere considerato un po’ più aggressivo dello zucchero e per questo particolarmente indicato per le zone meno sensibili.

 

Il secondo passo è quello di aggiungere un olio in base alla vostra tipologia di pelle:

  • Secca – è meglio utilizzare l’olio extravergine di oliva o l’olio di lino.
  • Normale – si consiglia l’olio di mandorle o in alternativa quello di cocco.
  • Grassa – da preferire il gel di aloe vera.

 

Per completare il rituale potete aggiungere anche qualche goccia di olio essenziale:

  • Se volete tonificare i tessuti – l’arancio.
  • Se volete depurare la cute – il limone.
  • Se volete migliorare la circolazione – il rosmarino.
  • Se volete rigenerare la pelle – il geranio.

 

Dopo aver realizzato il vostro peeling casalingo e 100% naturale basta seguire questi semplici passi:

  • Detergere il viso e asciugarlo con delicatezza
  • Stendere il composto su tutta la superficie evitando la zona del contorno occhi. Effettuare dei movimenti in senso circolare con i polpastrelli delle dita.
  • Lasciate il composto in posa per 5 minuti.
  • Al termine risciacquare con acqua tiepida e idratare il viso con una crema naturale.

 

In alternativa agli ingredienti sopra citati potete impiegare lo yogurt, l’avena, le mandorle e il caffè.

Di seguito vi riporto alcune ricette per un peeling casalingo davvero efficace.

Yogurt e zucchero

Questi due ingredienti sono particolarmente indicati in caso di pelle del viso grassa e impura. Unite insieme un cucchiaio e mezzo di yogurt intero ad un cucchiaio e mezzo di zucchero, applicate il peeling sul viso e frizionate con cura su tutta la superficie per qualche minuto. Al termine risciacquare con acqua tiepida.

Farina di mandorle

Le mandorle sono un vero e proprio toccasana per la bellezza del nostro corpo, come rimedio casalingo per esfoliare sono davvero delle ottime alleate. Basta tritare le mandorle e ridurle in farina o più semplicemente prendere la farina già in commercio. Unite al composto un po’ di acqua e poi applicate il tutto sul viso. Massaggiate con cura e lasciate in posa per 15 minuti. Risciacquare con acqua tiepida.

Caffè e limone

Il caffè è noto per le sue proprietà energizzanti e rinvigorenti. È un ottimo alleato in campo estetico perché se impiegato come scrub per il corpo contrasta la cellulite e la comparsa delle vene varicose.

Per quanto riguarda il viso, per creare un peeling casalingo a base di caffè e limone basta unire i fondi di caffè ancora umidi al succo spremuto di un limone. Miscelate il tutto finché il composto non sarà omogeneo. Successivamente aggiungete lo zucchero e mescolate ancora, stendete il tutto sul viso e massaggiare con movimenti in senso orario. Al termine risciacquate.

Crusca

Per realizzare questo peeling casalingo avrete bisogno soltanto del latte detergente che usate abitualmente e crusca quanto basta. Se volete un’alternativa al latte detergente potete prendere tranquillamente lo yogurt bianco naturale.

La crusca è il rivestimento esterno dei semi dei cereali, viene separata dalla farina in quanto considerata uno scarto. Ultimamente però si è capito che questa sostanza è particolarmente ricca di fibre alimentari e quindi un valido aiuto in caso di colon irritabile o stitichezza. I suoi utilizzi si estendono anche in campo cosmetico visto che può essere impiegata come un naturale esfoliante casalingo.

Olio extravergine di oliva e fiocchi di avena

Hai la pelle del viso secca? Il peeling che fa per te è quello a base di olio extravergine di oliva e fiocchi di avena. Questi due elementi sono particolarmente nutriente e idratanti per questo specifici per chi ha una cute che tira e particolarmente disidratata. Per realizzare il composto casalingo basta unire insieme 3 cucchiai di olio ad 1 cucchiaio di fiocchi di avena tritati. Stendete il prodotto su tutto il viso, massaggiare con delicatezza e infine risciacquate con acqua tiepida.

 

Potrebbe interessarti anche qualche altra ricetta esfoliante per il corpo? Leggi Scrub corpo casalingo.

Autore dell'articolo: admin

avatar