Come prendersi cura dei capelli

I capelli sono la migliore decorazione di un viso, la loro vitalità e salute dipende dalla nostra. Lo stress, le cattive abitudini alimentari, l’insonnia, determinati periodi dell’anno o fasi della nostra vita possono influire particolarmente sulla salute dei capelli. Come prendersene cura?

Come prendersi cura dei capelli in estate e in primavera

Ad ogni cambio di stagione si verifica l’odioso fenomeno della caduta dei capelli, nonostante può sembrare un incubo, si tratta in realtà di un fenomeno temporaneo del tutto naturale. Gli esperti lo spiegano con due interpretazioni: da un lato abbiamo l’influenza del fattore genetico, come gli animali cambiano il pelo, anche l’uomo e la donna perdono i capelli durante i cambi di stagione. L’altra spiegazione riguarda invece lo  stress che si vive con la variazione delle temperature, dell’orario, dell’alimentazione e con le nuove abitudini.

Una buona cura della chioma prima dell’arrivo dell’autunno e della primavera può evitarci questo disturbo.

Bisognerebbe aumentare l’assunzione di cibi contenenti ferro come la carne rossa, i calamari, gli spinaci e i legumi che essendo ricchi di vitamine e antiossidanti permettono ai capelli di ricrescere più rapidamente. Mangiare più cibi ricchi di biotina e acido folico come cereali, latte e patate, li rinforzano dalla radice prevenendo la loro caduta. In fine assumere più frutta e verdura contenente Vitamine A, C, E rende la capigliatura più vigorosa e folta.

Un altro rimedio per la cura dei capelli durante i periodi stagionali sta nell’assunzione di integratori come Bioscalin R-Plus 2 SincroBiogenina. Un prodotto indicato sia per le donne che per gli uomini, che rinforza i capelli dal bulbo, evita la caduta e dona vitalità e salute alle chiome sfibrate e indebolite. E’ un integratore facilmente digeribile, a base di Vitamina B6, Biotina, Acido Pantotenico e Zinco.

Durante la stagione estiva il fenomeno potrebbe ripetersi nuovamente a causa di:

  • Lavaggi frequenti a cui sottoponiamo i nostri capelli per eliminare il cloro, la salsedine e la sabbia.
  • Il sole che attraverso i raggi UVA e UVB sfibrano il capello rendendolo più debole e rovinato.
  • Le temperature elevate portano al diffondersi di agenti patogeni che provocano infezioni e irritazioni.
  • L’alimentazione e lo stato di idratazione del nostro corpo vanno ad incedere fortemente sulla salute del capello.

 

Per avere una buona cura della chioma durante tutta la stagione estiva bisogna avere alcune accortezze come:

  • Proteggerla dal sole attraverso l’utilizzo di foulard, cappelli o spray protettivi.
  • Dopo il bagno in piscina o al mare lavarla con acqua dolce in modo da eliminare i residui di cloro e di salsedine.
  • Evitare di asciugarla con il phon.
  • Mangiare molta frutta e verdura, in particolare quella cruda. Assumere cibi che contengono molta Vitamina E che ritarda e rallenta la caduta dei capelli.
  • Assumere integratori che donino vitalità e salute ai nostri capelli, ma anche alla nostra pelle e alle nostre unghie. E’ il caso di Merz Spezial un prodotto che presenza una combinazione di vitamine, proteine della soia e micronutrienti che donano all’organismo tutte le sostanze di cui ha bisogno per una pelle sana, capelli vigorosi e unghie forti.

 

Come prendersi cura dei capelli quando si pratica sport

Chi pratica sport sa che non è facile avere la capigliatura sempre in ordine e pulita. Ogni qualvolta che si pratica uno sport i capelli vengono lavati perché possono apparire sporchi, privi di volume e grassi a causa del sudore.

Tra gli sport più “nocivi” per la nostra chioma c’è il nuoto, che a causa della grande presenza del cloro può indebolirla e sfibrarla.

Prendersi cura dei capelli quando si pratica sport non è facile. Si consiglia innanzitutto di legarli con una coda da cavallo e utilizzare una fascia sulla fronte in modo da evitare che entrino in contatto con il sudore, il quale potrebbe causare alterazioni al pH naturale del cuoio capelluto. Altra soluzione è l’utilizzo di prodotti che nutrono e proteggono i capelli dai lavaggi frequenti e dallo stress dell’attività fisica. Una marca molto consigliata è la Rene Furterer che comprende trattamenti agli oli essenziali vegetali 100% naturali che coccolano e danno alle chiome tutte le cure di cui necessitano.

Rene Furterer Lumicia Shampoo è un prodotto ideale per la cura della chioma nei lavaggi frequenti, elimina ogni impurità e dona ai capelli lucentezza e splendore. Non contiene siliconi.

Come prendersi cura dei capelli in menopausa

Con l’arrivo della menopausa i capelli possono subire delle serie modificazioni dal punto di vista qualitativo e quantitativo. Possono diminuire drasticamente, assottigliarsi, sfibrarsi e essere molto più fragili.

Da cosa dipendono queste variazioni?  Ad incidere è sicuramente il fattore ormonale: la diminuzione degli estrogeni causa la nascita dei primi capelli bianchi e la loro perdita di vitalità, mentre l’aumento degli androgeni provoca la loro caduta e la comparsa dell’alopecia androgenetica. Qual è la migliore cura in questo caso?

Un ottimo aiuto può venire dagli integratori come Bioscalin Tricoage 45+ Integratore Anticaduta, un prodotto specifico per la cura dei capelli sfibrati e diradati nelle donne di una fascia di età dai 45 anni in su. La sua formula potenziata va ad agire:

  • sull’ingrigimento, rallentandolo;
  • sulla densità;
  • sulla corposità;
  • sulla luminosità.

La sua formulazione a base di rame, zinco, calorcare, biogenina e bioequolo dona immediato benessere ai capelli che riacquistano vitalità, spessore e consistenza. E’ un integratore specifico per la cura delle chiome nella pre e menopausa.

La cura dei capelli per combattere gli effetti depressivi della quotidianità

Prendersi cura dei capelli è fondamentale per sentirsi bene. Studi dimostrano che bastano uno shampoo diverso, più performante, per far aumentare la stima in una donna. Una piega appena fatta dal parrucchiere, un nuovo taglio o un nuovo colore possono portare consistenti miglioramenti all’umore di ogni donna.

Nella maggior parte dei casi quando si decide di cambiare look, si parte sempre dal colore o dal taglio, il desiderio di cambiamento si manifesta proprio a partire dalla nostra chioma. La modifica del colore o del taglio simboleggia la chiusura di un preciso capitolo della nostra vita e l’inizio di una nuova fase. La cura del capello è il primo passo per sentirsi bene con se stessi e naturalmente anche con gli altri.

La capigliatura rappresenta il nostro carattere, la nostra personalità e ciò che vogliamo che gli altri vedano di noi.

In conclusione è buona norma prendersi cura dei capelli:

  • evitando di lavarli troppo spesso durante la settimana,
  • evitare di utilizzare acqua troppo calda,
  • evitare di spazzolarli da bagnati,
  • evitare l’utilizzo del phon o utilizzarlo a distanza con la temperatura più bassa,
  • ridurre l’impiego di tinte e coloranti non naturali,
  • usare prodotti specifici che li nutrano e li rinforzino,
  • avere una sana alimentazione e bere molta acqua,
  • tagliarli almeno una volta ogni 2-3 mesi.

 

Scopri i consigli utili per prendersi cura dei Capelli dopo l’estate.

Autore dell'articolo: admin

avatar